The DUKES of HAZZARD CHASE


Hazzard-Chase-movie-Dodge-Charger-Hemi-Dukes-of-Hazzard-4The DUKES of HAZZARD è al primo posto della nostra ipotetica classifica come miglior scena di inseguimento in un film. E’ girato per le strade di Atlanta con il mitico Generale Lee, la Dodge Charger dei cugini Duke, che drifta inseguito dalle incapaci auto della polizia. 

Mettetevi le cinture. Può farsi eccitante“.

Nella primissima parte del film del 2005 il “Generale” ha un allestimento molto differente e più simile al modello di serie: le ruote sono in acciaio, è priva del bull bar anteriore e le porte si aprono normalmente. Inoltre i numeri sulla fiancata sono scritti con un carattere più tondeggiante, come se fossero stati dipinti con il pennello. Soltanto dopo un rovinoso incidente la vettura viene trasformata nel suo stato più celebre con l’aiuto dell’amico e meccanico di fiducia dei Dukes, Cooter Davenport.

Dopo la customizzazione da parte di Cooter, l’auto si differenziava dalle normali Dodge Charger per la colorazione arancione, una bandiera degli Stati Confederati d’America (cosiddetti “sudisti”) sul tetto, la scritta “GENERAL LEE” ai lati del tetto, i numeri 01 sulle fiancate, i cerchi in lega American Racing modello Vector 8×15″ o 8,5×15″, un lusso per quell’epoca dato che le auto di serie di quegli anni non erano dotate di cerchi in lega bensì di acciaio. Il propulsore è un 426 HEMI da 431 CV e abbinato al clacson con la melodia dell’inno degli Stati Confederati d’America ed il roll-bar interno a sei attacchi come una vera auto da corsa, completa l’immagine del General Lee.

La musica è azzeccata. Il rombante motore Hemi (grazie Cuter) e la coppia Johnny Knoxvill e Seann William Scott è esilarante e ben bilanciata con l’adrenalina del film. Da vedere e rivedere.

Hazzard-Chase-movie-Dodge-Charger-Hemi-Dukes-of-Hazzard-2 Hazzard-Chase-movie-Dodge-Charger-Hemi-Dukes-of-Hazzard-3

 

 


Top