Jaguar XJ Supersport: nuovo Taxi per il Nürburgring


L’ammiraglia della Casa del Giaguaro, la Jaguar XJ Supersport, offre lo stesso servizio della BMW M5 e sarà utilizzata come Taxi sul circuito del Nürburgring.

La Casa britannica ha deciso di equipaggiare una delle sue vetture con roll-bar e sedili racing per una esperienza di guida sportiva sul circuito più impegnativo del mondo. La vettura utilizzata per il servizio Taxi sul percorso della Nordschleife è una Jaguar XJ Supersport a passo lungo equipaggiata con i pacchetti sportivi Sport Pack e Speed Pack. Lo Sport Pack prevede una serie di dettagli estetici e aerodinamici come spoiler anteriori e posteriori, lo Speed Pack consente di alzare la soglia di intervento del limitatore elettronico, portando la velocità massima fino a 280 Km/h.
Inedita la tinta color grigio opaco per la carrozzeria e cerchi in lega da venti pollici per la Jaguar XJ Nürburgring Taxi.
Le sellerie sono state sostituite con quattro sedili racing corredati di cinture di sicurezza a quattro punti, mentre per motivi di sicurezza è stato installato un roll-bar su misura. Sotto al cofano della Jaguar XJ Supersport pulsa un 5.0 V8 Supercharged, capace di sviluppare una potenza di 510 CV e di scaricare sulle ruote posteriori 625 Nm di coppia a 2.500 giri/min.
“Credo che la  sia il percorso ideale per dimostrare le capacità dinamiche delle nostre vetture, come la XK, la XF e la XJ. In particolare, per il servizio ‘Ring Taxi, abbiamo scelto la XJ Supersport dal momento che è una vettura capace di sorprendere sempre i giornalisti, che si aspettano un’auto di lusso di grandi dimensioni, mentre in realtà si ritrovano a bordo di una vettura dalle alte prestazioni. La XJ infatti, grazie al telaio in alluminio riesce a dimostrarsi leggera e abbastanza rigida per essere utilizzabile in pista.» ha dichiarato Frank Klaas, Global Head of Communications dei marchi Jaguar e Land Rover .

 


Top