2022 © Handcrafted with love by the  Pixelgrade  Team

Una Alfa Romeo T33/2 Daytona in vendita


Un Alfa Romeo T33 / 2 ‘Daytona‘ del 1968 in vendita durante la manifestazione a Monaco il mese prossimo. Prodotta dall’Alfa Romeo dal 1967 al 1977. La prima delle vetture è apparsa nel 1967, con un chassis a forma di H, in magnesio e alluminio. Con un propulsore di 2 litri V-8. Nel 1968 il Reparto Corse Alfa Romeo progettò e costruì l’evoluzione della vettura. L’ingegnere capo dell’Autodelta, Carlo Chiti, si stava preparando per un serio sforzo per le gare internazionale con un auto “nuova”. Anche se ha mantenuto l’originale chassis a forma di H, tutto il resto è stato ri-progettato. Nel 1968 quattro vetture, con una nuova aerodinamica e un nuovo V-8 da 1995 cc producendo 270 CV a 9600 rpm, erano pronti per la 24 Ore di Daytona. Finirono 5, 6 e 7 complessiva, con impressionante al 1 °, 2 ° e 3 ° nella classe 2 litri. Vittoria che diede alla vettura il soprannome di “Daytona”. 

La lunga storia del veicolo che vedete qui comprende una lunga serie di vittorie. Secondo Alfa Romeo la 33/2 con numero di telaio 75033.029 è una delle poche vetture Alfa Romeo da corsa del periodo con una forte evidenza per la sua storia. Considerata una auto rara delle Alfa Romeo. Di seguito la vittorie di questo modello.

1968 Alfa Romeo T33 / 2 ‘Daytona’  con telaio numero 75033.029

1968 500 Imola km – 1 OA – Nino Vacarella / Teodoro Zecolli
1969 1000 km di Monza – OA 10 – Antonio Zadra / Giuseppe Dalla Torre
1969 Targa Florio – DNF – Antonio Zadra / Mario Casoni
GP Mugello 1969 – DNF – Antonio Zadra / Giuseppe Dalla Torre
1969 1000 km Zeltweg – DNF – Antonio Zadra / Giuseppe Dalla Torre
1969 GP Swerige – OA 12 – Antonio Zadra
1969 500 Imola km – DNF (Motore) – Antonio Zadra / Carlo Facetti
1969 Prezzo di Salisburgo – DNA – Antonio Zadra (non eseguito)
1969 Sports Neubiberg – 7 OA – Klaus Reisch
Dijon 1970 – 14 OA – Hubert Ash
GP Mugello 1970 – DNF – Klaus Reisch
1970 1000 km Zeltweg – DNF – Klaus Reisch
1970 Sports Neubiberg – 5 OA – Klaus Reisch
1970 Magny Cours International – 3 OA – Klaus Reisch

 


Top