Quattro BMW Z4 GT3s nella top ten al Nurburgring


Nürburgring, 20 maggio 2012. Dopo 24 ore di gara al Nurburgring, quattro BMW Z4 GT3s nella top ten. In posizione migliore c’è la BMW Z4 GT3 con il numero 29, con al volante Bas Leinders (BE), Markus Palttala (FI) e Maxime Martin (BE), che hanno tagliato il traguardo in quarta piazza.

Un debutto di successo alla maratona in “Inferno Verde” per il privato belga Marc VDS Racing Team.

Bas Leinders (Team Principal e il driver per il Team Marc VDS racing):
Abbiamo avuto solo qualche piccolo problema, che la squadra affrontati brillantemente. Abbiamo mantenuto la calma per 24 ore e ha fatto un lavoro fantastico. Come un team privato fa il suo debutto qui, il quarto posto è semplicemente meraviglioso.La BMW Z4 GT3 ha dimostrato il suo potenziale in qualifica e nella prima metà della gara. Uwe Alzen (DE) aveva messo la vettura numero 19 in pole position e, insieme a Jörg Müller (DE) e Dirk Müller (DE), aveva aperto una linea guida in gara. A circa 3:00 ore, tuttavia, la vettura BMW Team Schubert si è fermata ai box con una trasmissione danneggiato. La sosta di 52 minuti per la riparazione costerà la squadra qualche possibilità di vittoria. I tre piloti ufficiali BMW hanno girato in tempi veloci risalendo fino ad un settimo posto molto.Stefan Wendl (Team Principal BMW Team Schubert):
Siamo orgogliosi delle nostre prestazioni e orgogliosi di essere riusciti a mettere su uno spettacolo come questo. Abbiamo lavorato perfettamente insieme come un marchio, come una squadra, e come driver. Purtroppo non abbiamo avuto la fortuna dalla nostra parte. La gara è stata fenomenale dalle prove libere al giro 20 della gara, quando c’erano ancora quattro i produttori all’interno di un giro l’uno dall’altro. La squadra che alla fine è salita sul gradino più alto del podio hanno lavorato sodo per questa vittoria e pienamente meritata. BMW Team Schubert vorrei congratularmi con loro. Faremo tutto quanto in nostro potere per vendicarci l’anno prossimo.

Jens Marquardt (BMW Motorsport Director):
Quest’anno la gara di , ancora una volta ha vomitato tutto quello che i fan amano di questa classica endurance. E ‘stato incredibilmente vicino per l’intera distanza – ed eravamo nel pieno dell’azione con i nostri GT3s BMW Z4. Ci sarebbe ovviamente piaciuto aver vinto qui nel 40 ° anniversario di BMW M. Purtroppo i problemi tecnici che abbiamo avuto con le due BMW del Team Schubert auto significava ci è stato negato questa vittoria. Tutte le squadre BMW meritano comunque un complimento enorme. Non hanno mai rinunciato e ha combattuto con coraggio. Tuttavia, è possibile vincere solo in Inferno Verde se si ottiene attraverso la gara senza grosse difficoltà. Con questo in mente, complimenti a Audi. BMW Team Vita4One fatto anche molto bene sulla Nordschleife e ne ha fatto entrare nella top ten con una delle sue vetture. Marc VDS Racing può essere molto orgogliosa del suo quarto posto. Questo è stato un debutto impressionante alla gara di 24 ore. Tutti gli altri team privati BMW che erano ancora una volta degni rappresentanti del nostro marchio possono anche essere orgogliosi di se stessi.

4. Leinders / Palttala / Martin (BMW) – 1 giro

7. Müller / Müller / Alzen / Adorf (BMW) – 5 giri

8. Hurtgen / Schwager / Bastian / Adorf (BMW) – 5 giri

9. Klingmann / Wittmann / Göransson / Lamy (BMW) – 5 giri


Top